La Corriera Stravagante - Pub Birreria CASTELVERDE Roma
La Corriera Stravagante - PUB Birreria

PUB - BIRRERIA
Castelverde ROMA

 
castelverderock
 

Chi siamo:
L’associazione “CastelverdeRock” nasce nel 2007 con la finalità di  proporre “ una periferia della periferia”, promuovendo azioni volte a costruire spazi di socializzazione e partecipazione attiva della comunità residente, composta da giovani e non solo. Tutte le attività ruotano attorno a temi di solidarietà, di pace e di cittadinanza attiva veicolate attraverso diverse forme di espressione artistica. L’associazione ha come obiettivo la costruzione di spazi e momenti culturali da vivere e sostenere. L’impegno nel coinvolgere le diverse realtà artistiche, culturali e sociali della periferia (gruppi musicali, attori, pittori, associazioni umanitarie, ecc...) caratterizza ogni evento “Castelverde Rock” finora realizzato: il senso di appartenenza al territorio e la volontà di valorizzarlo e raccontarlo è un aspetto fondamentale per l’associazione tutta.

 

 “Castelverde Rock” : il festival
Il festival musicale “CastelverdeRock” ha avuto origine dall’idea creativa di un gruppo di amici nel 2004.

La programmazione delle varie edizioni passate (dal 2004 al 2010), prevedeva attività musicali volte a promuovere il protagonismo di più di cinquanta gruppi emergenti provenienti da tutta Italia, alcuni dei quali iniziavano ad affacciarsi sul panorama della musica indipendente italiana. Tra questi ricordiamo: Acidobalsamico, Andrea Ra, Angelo Elle, Diuesse,Fearless, Fumisterie, Kanga-roo, Kruk, La Banda dei Poeti Estinti, La Bastille, La Scentifica, Le Ombre, Moebius Brain, Management del Dolore Post Operatorio Moseek, Noyalta, Nu Indaco, Pane, Quartetto Eccetera, Refuso, Rein, RocceSpine Trio,Saesciant, Sebastian Contrario, Skardellas, Smile Jamaica, SorayaSanta, Stasi, Strani Giorni, U.N.O., Ultimavera, Underdog, Verbamanent, Yampapaya, La Via d'Uscita,Wogiagia, Zeugma.

 

Ospiti di Castelverderock sono stati anche diversi cultori ed esperti di tecniche per il benessere psico-fisico, artigiani locali e, dal  2006, la Polisportiva di Castelverde ci accompagna con più di duecento ragazzi uniti in un’unica coreografia: il judo, la ginnastica artistica, la musica rock e quella elettronica.
Dall'edizione del 2007 è stato inserito nella programmazione uno spazio completamente a disposizione degli artisti dell’ VIII municipio e delle zone limitrofe: “Porta l’Arte davanti il tuo pubblico“. Uno spazio aperto volto a coinvolgere e promuovere ogni forma d’arte. Numerosi sono stati gli spettacoli di teatro, danza, nonché una rassegna di corti cinematografici che ha visto la proiezione di: Castelverderock2005, Storie dell’ottavo municipio, Lezioni di Musica, Torbellamonaca: uno sfogo chiamato musica, Fedra.
Tutti cortometraggi realizzati da giovani registi della nostra zona.


Propedeutico alla partecipazione al festival “Castelverde Rock” è sempre stato il percorso “Risonanze” durante il quale i gruppi interessati hanno avuto modo di esibirsi in pubblico ed essere selezionati da una giuria di esperti. Molti attraverso “Risonanze” hanno avuto modo di suonare sul palco di Castelverderock e di partecipare alle compilation "Risonanze”: “Storie d’amore e di rivolta", "Risonanze: Le periferie del mondo", "Castelverderock 2005", "Castelverderock 2004".

Il festival ha da sempre sostenuto tematiche sociali, di solidarietà e di impegno civile, ospitando associazioni no profit come Amref, Emergency, Amnesty International, Legambiente, Medici Senza Frontiere, Associazione Atlantide e Sue Ryder Onlus,S.A.L. il sale della terra, Svalicando le montagne e non solo, Genitori Scuola Insieme ,Centro IFI Incontro Famiglia e Individuo


Documento senza titolo
Visitatori:
Designed by Helpyonline